Addominoplastica

Chirurgia Plastica Estetica

ADDOMINOPLASTICA

Specifiche intervento

TABELLARIO

DURATA: 2-3 ore

ANESTESIA: generale - loco regionale

DEGENZA: 1-3 notti

RECUPERO: 3-4 settimane

COSTO*: 5-8000€

*La variabilità dei costi è in base alle cliniche, al regime di ricovero (day hospital o ricovero), ai materiali e alle diverse tecniche chirurgiche impiegate da caso a caso. I costi sono in linea con le due più importanti Società Nazionali di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica. (AICPE-SICPRE)
Sono disponibili finanziamenti per il costo dell’intervento.

POSSIBILITÀ DI FINANZIAMENTO DEGLI INTERVENTI CHIRURGICI.

infoline

Per chi è indicata e a cosa serve l’ ADDOMINOPLASTICA?

L’ addominoplastica è indicata per correggere gli eccessi di cute e grasso a livello della porzione inferiore e centrale dell’addome e per correggere gli eventuali difetti della parete addominale (ernie e diastasi dei muscoli retti dell addome) ridonando all’addome una silhouette armonica e piacevole.
I pazienti maggiormente interessati sono le donne che hanno avuto una o più gravidanze e coloro che hanno subito un forte dimagrimento.
I migliori risultati si ottengono quando il paziente raggiunge e mantiene il suo peso forma.
Per ottenere un risultato migliore è consigliabile una leggera attività sportiva al fine di aumentare il tono muscolare addominale.

Come viene effettuata?

L’ addominoplastica viene effettuata nella maggior parte dei casi in anestesia generale, solo le mini-addominoplastiche possono essere effettuate in anestesia locale/loco-regionale. Vengono praticate due incisioni, la prima orizzontale a livello pubico, tanto più larga quanto maggiore sarà l’eccesso di cute da rimuovere e la seconda intorno all’ombelico per poterlo riposizionare.
Può essere associata la liposcultura per la rimozione di adiposità localizzate e per ottenere una miglior definizione della silhouette addominale.
In caso di ernie, diastasi dei muscoli retti o difetti della parete muscolare questi verranno corretti.
A fine intervento vengono applicati uno o più drenaggi e viene effettuata una medicazione elasto-compressiva.

Come sarà il decorso postoperatorio?

L’ addominoplastica in genere richiede 1-3 notti di ricovero, nell’ arco di 2 settimane vengono rimossi i punti di sutura, e nel giro di un mese solitamente il paziente può tornare alla sue attività abituali, compresa l’attività fisica.

Quali sono le complicanze più frequenti?

Sanguinamenti, infezioni, ritardi di guarigione, formazione di raccolte e alterazioni transitorie della sensibilità cutanea locale sono tra le complicanze più frequenti; molto raramente può verifcarsi necrosi dell’ombelico.

PRENOTA UNA VISITA

Per ulteriori approfondimenti puoi contattare il numero (+39) 329.2174765

doc